DURANTE NOI… DOPO DI NOI – Il percorso verso la conquista di un ruolo sociale attivo riconoscibile dalla comunità… Eventuali limiti consapevoli

IMG_SETT_PEDAGOGICO_2013

“Evento parto”, “Genitorialità a tutto campo”, “Tutti i bambini tranne uno” “La storia di Plinio”, “Il ciclo vitale della famiglia”, sono i titoli dei seminari realizzati dall’Associazione Ippogrifo presso il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi n.3 57123, Livorno, per affermare le famiglie come “sistemi viventi” che all’interno della dimensione tempo attraversano una serie di eventi.

Talvolta questi possono essere critici, e quando riguardano i figli, come ad esempio una disabilità, assumono i tratti della drammaticità, rievocano vissuti emotivi deludenti; alimentano fragilità sostenute da atteggiamenti colpevolizzanti verso se stessi e/o altri membri della famiglia.

E quando anche la comunità non riconosce bisogni fondamentali (salute, scuola, lavoro, ecc.) aumenta la fatica di vivere… Così le relazioni familiari si modificano e possono assumere tratti di rifiuto e aggressività.

Il Progetto “Vieni, porte aperte al Centro Donna” sollecita ad affrontare tali processi, a favorire la riflessione, la consapevolezza, a definire i diritti e quindi ripensare una società capace di mantenere la cittadinanza reale a tutte le persone. Il ciclo di incontri previsti nell’ambito del programma cittadino “Settembre Pedagogico 2013” si inserisce in questo contesto e offrendo occasioni di approfondimento e riflessione vuole concorrere positivamente al recupero delle risorse che comunque si trovano nelle famiglie.

LUNEDÌ 9 DICEMBRE 2013 dalle ORE 17.00, presso il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi n.3, 57123 Livorno, si terrà l’evento: “DURANTE NOI… DOPO DI NOI - Il percorso verso la conquista di un ruolo sociale attivo riconoscibile dalla comunità… eventuali limiti consapevoli” 

Le psicologhe

Moira Picchi e Alessandra Testi presentano il quadro delle relazioni familiari nella proiezione verso il futuro.

Lo psicologo

Valerio Virgili delinea i contorni per soluzioni di vita possibili e alternative.

L’avvocata

Francesca Salvadorini descrive le norme che regolano il riconoscimento e il mantenimento dell’autonomia.

Testimonianze e spazio aperto per domande.

Nido d'infanzia

Situato in una villa d’epoca, in Via Del Bosco, 15/A – 57126 Livorno, posta nel cuore verde della città, il “Nido delle Meraviglie” accoglie oltre 20 tra bambine e bambini dai 12 ai 36 mesi.

Il... [continua]