Ciao Serenella

serenella-frangilli

Per Serenella che se n’è volata via parole di saluto, che raccontano amicizia, condivisione, voglia di stare insieme con gioia e allegria. Lasciato l’impegno nel Comune di Livorno, una delle poche donne dirigenti, Serenella è entrata nell’Associazione Ippogrifo con quella generosità e competenza che da sempre hanno caratterizzato il suo lavoro nelle attività educative. E’ grazie al suo contributo che è nato nel 2010 il Nido delle Meraviglie, un servizio educativo per la prima infanzia, che fino a ieri Serenella ha diretto in termini organizzativi, didattici e di supervisione. Di lei le educatrici dicono che è la loro colonna portante, il punto di riferimento quotidiano, quella che in modo positivo sa affrontare ogni difficoltà. Serenella è il Nido delle Meraviglie. Come psicopedagogista affianca un bel gruppo di giovani professionisti, psicologhe, psicologi, avvocate, educatrici, promuovendo iniziative soprattutto mirate alla sensibilizzazione della nostra comunità sull’importante ruolo della genitorialità, sul disagio delle famiglie quando si trovano a confrontarsi con la nascita di figli e figlie portatori di disabilità. Quando Serenella prende la parola chi è presente è in grado di cogliere il senso del suo discorso, le necessarie coordinate per operare. Intelligente, donna esemplare e competente. Serenella al Nido e al Centro Donna, avanza proposte, immagina nuove situazioni, guarda al futuro. Serenella carissima sei e resti il nostro futuro, sei la compagna dalla battuta immediata, la persona a cui appoggiarsi. Serenella instancabile. Per quanto ci riguarda non ce la facciamo proprio a nominare un verbo al passato, non è possibile anche se sappiamo che domani l’assenza morderà, morderà ogni giorno. Un abbraccio da tutte noi, dalle educatrici, dalle bambine, dai bambini, dai genitori, da chi ti conosce e ti apprezza.

Maria Giovanna

Nido d'infanzia

Situato in una villa d’epoca, in Via Del Bosco, 15/A – 57126 Livorno, posta nel cuore verde della città, il “Nido delle Meraviglie” accoglie oltre 20 tra bambine e bambini dai 12 ai 36 mesi.

Il... [continua]