8 marzo 2014 insieme a Serenella Frangilli – Essere fratello e sorella di…

8 marzo 2014

LUNEDÌ 17 MARZO dalle 18.30 presso il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi n.3, 57123 Livorno, dal progetto  dell’Ippogrifo co-finanziato dalla Regione Toscana“Vieni porte aperte al Centro Donna”, viene promosso lo sportello informativo sul progetto: Essere fratello e sorella di…”.

L’esperienza degli incontri che si sono svolti presso il Centro Donna del Comune di Livorno, in occasione del Settembre Pedagogico 2013, ha portato a una riflessione particolare sul tema dei fratelli e delle sorelle di persone con disabilità.

Da questo nasce il progetto: “Essere fratello e sorella di…”, rivolto a fratelli e sorelle che condividono alcune disabilità: sono spesso ai margini delle attenzioni dei genitori e di tutto il contesto familiare, concentrati sui bisogni dei fratelli disabili sono al contrario al centro delle aspettative dei genitori che spesso investono tantissimo su di loro, evidenziando di fatto la difficoltà di leggere i loro reali bisogni e desideri fanno fatica a esprimere emozioni e bisogni sia nell’ambito del contesto familiare sia nel gruppo dei pari, che difficilmente possono condividere/comprendere il loro grado di responsabilità.

Sentono che verosimilmente in un tempo futuro dovranno prendersi cura dei propri fratelli svantaggiati e questo non viene elaborato con chiarezza.

Il progetto quindi ha l’obiettivo di facilitare l’espressione dei disagi dei fratelli sani e aiutarli a elaborare vissuti, paure e possibilità future, nonché di avviare uno scambio costruttivo con i pari che hanno gli stessi vissuti e con cui condividono la medesima realtà: viene utilizzato “il cerchio” coordinato da due psicologhe, come momento di riflessione ed espressione dei vissuti.

A chi è rivolto

Il progetto è rivolto ai fratelli e alle sorelle di persone disabili, suddivise per fasce di età, al fine di poter permettere un lavoro personalizzato in base al momento del ciclo vitale che si trovano ad attraversare.

Gruppo bambini (età 10-13 anni)

Gruppo adolescenti (età 14-24 anni)

Gruppo adulti

I gruppi dovranno essere costituiti da un minimo di 5 persone ad un massimo di 8 persone.

Giorni e Orari

Il progetto si svolgerà da Gennaio 2014 a giugno 2014, con frequenza bisettimanale in orario serale per i gruppi adolescenti e adulti, il sabato mattina per il gruppo bambini.

I gruppi saranno condotti dalle psicologhe:

Dott.ssa Moira Picchi

Dott.ssa Alessandra Testi

LA PARTECIPAZIONE AI GRUPPI E’ GRATUITA

Per maggiori informazioni contattare il Centro Donna del Comune di Livorno, Largo Strozzi n. 3, 57123 Livorno.

Tel: 0586/890053

Mail: centrodonnalivorno@yahoo.it

Nido d'infanzia

Situato in una villa d’epoca, in Via Del Bosco, 15/A – 57126 Livorno, posta nel cuore verde della città, il “Nido delle Meraviglie” accoglie oltre 20 tra bambine e bambini dai 12 ai 36 mesi.

Il... [continua]