Ginestra – la forza dell’unione – Coordinamento Centri Antiviolenza

Coordinamento Antiviolenza

Ginestra è un luogo fisico, simbolico e politico di elaborazione e proposta, di condivisione e valorizzazione dei saperi elaborati dai Centri, di promozione di buone pratiche, di impegno per una crescita culturale che conduca ad una condanna sociale del fenomeno della violenza contro le donne. E’ uno spazio accogliente e aperto al dialogo che unisce donne che attuano la pratica della relazione fra donne, che vivono l’attività di cura come valore di dignità e condividono il pensiero della differenza e la pratica della relazione fra donne.

La diversità fra queste Associazioni che si sono unite rappresenta la loro forza e la loro ricchezza.

Perché “Ginestra”?

Perché è un fiore-simbolo. E’ un fiore umile, resistente, collettivo, che cresce in terreni difficili ed espande “un profumo che il deserto consola” , come Leopardi scrisse vedendola inerpicarsi solitaria sui pendii del Vesuvio. E’ simbolo di unità, solidarietà , determinazione, coraggio nel resistere alle avversità della natura.

Chi siamo e cosa offriamo

CIF Carrara (MS): siamo volontarie e professioniste, avvocate, mediatrici familiari, psicologhe e psico-terapeute preparate per l’ascolto, l’aiuto e il sostegno alle persone in difficoltà, che offrono ascolto e consulenza psicologica e/o legale – in raccordo con i servizi territoriali – alle donne che vivono situazioni di disagio, sopraffazione e violenza, garantendo l’anonimato e il diritto alla riservatezza.

Centro Aiuto Donna Lilith di Empoli (FI): Lilith è un Centro di specializzazione delle PP.AA.RR. di Empoli nato nel 2002 come risposta alle numerose donne oggetto di violenza che si rivolgevano all’associazione e su richiesta del Comune di Empoli. Negli anni Lilith è cresciuta e dal 2007 è un Centro Antiviolenza formato da volontarie psicologhe, psicoterapeute, legali, educatrici professionalmente qualificate che operano in rete con servizi sociali, Forze dell’Ordine, U.S.L. 11, altri Centri Antiviolenza della Regione, Comuni, altre associazioni. Dal 2012 sono collegati al Centro 11 sportelli di ascolto, di cui 9 presso Pubbliche Assistenze dell’Empolese-Valdelsa e del Valdarno, 1 presso il forum delle donne di Certaldo e 1 presso il Comune di Vinci. Lilith offre alle donne servizi gratuiti di ascolto, accoglienza, cura, consulenza e tutela legale civile e penale, accompagnamento ai servizi e orientamento al lavoro. Inoltre offre ospitalità in 2 Case Rifugio ad indirizzo segreto per le emergenze ed una Casa Accoglienza per la fase successiva di reinserimento sociale e lavorativo della donna. Inoltre Lilith attua attività di formazione per operatori e interventi educativi di prevenzione nelle scuole di ogni ordine e grado.

Associazione Ippogrifo di Livorno (LI): Ippogrifo è un’associazione di promozione sociale fondata nel 1987 da un gruppo di donne attive nelle politiche femminili. E’ ente gestore del Centro Donna del Comune di Livorno presso il quale opera come Centro Antiviolenza e Sportello Antistalking. E’ componente della Rete Antiviolenza Città di Livorno insieme a Comune, Questura, Arma Provinciale dei Carabinieri, Azienda U.S.L.6. Nel settore del privato sociale/ volontariato, attraverso la Rete Alba Rosa, opera per la prevenzione e il fronteggiamento della violenza contro le donne e minori insieme a SVS Livorno, Fondazione Caritas, Centro Servizi Donne Immigrate (CeSDI). Attraverso queste sinergie locali e attraverso lo sportello di ascolto, Ippogrifo offre servizi di informazione, ascolto, orientamento accompagnamento con il supporto di un team di operatrici dell’accoglienza, psicoterapeute e legali professionalmente formate. I servizi sono gratuiti ed è garantito l’anonimato per la donna che bussa alla porta del Centro e chiede aiuto.

Associazione SABINE di Montignoso (MS): l’Associazione Sabine di Montignoso, via Carlo Sforza n. 58, cell. 327 7194758 e 333-4965576, è principalmente uno sportello d’ascolto e un punto di accoglienza per donne e minori vittime di soprusi e abusi. L’attività delle nostre volontarie avviene in stretta collaborazione con i servizi psico-socio-sanitari ed educativi del territorio che sono coordinati da psicologhe, professioniste, legali, assistenti sociali, una ginecologa e una nutrizionista. Offriamo consulenze psicologiche e legali, ascolto telefonico, colloqui su appuntamento, campagne di sensibilizzazione, formazione e aggiornamento, gruppi di aiuto, mediazione linguistica. Riceve: lunedì, martedì, venerdì dalle 10,00 alle 12,00 – mercoledì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00

Nido d'infanzia

Situato in una villa d’epoca, in Via Del Bosco, 15/A – 57126 Livorno, posta nel cuore verde della città, il “Nido delle Meraviglie” accoglie oltre 20 tra bambine e bambini dai 12 ai 36 mesi.

Il... [continua]