IPPOGRIFO

Dal 1987 operiamo in vari ambiti della cultura e della promozione sociale: campagne di sensibilizzazione, progetti di formazione e organizzazione di eventi e iniziative tese a promuovere il cambiamento culturale. Perché non crediamo semplicemente nel cambiamento, ma molto di più: consideriamo un valore educare ed educarsi al cambiamento con atteggiamento di disponibilità e apertura al confronto.

Questa visione rappresenta per noi il ponte verso il dialogo sociale, un impegno costante che ha come finalità il miglioramento della qualità della vita.

Oggi la nostra associazione è presente nel territorio con alcuni centri operativi. Le principali attività vengono svolte nella nostra sede di Piazza della Repubblica 47 a Livorno, oltre alle sedi del Nido delle Meraviglie e del Centro Donna del Comune.

I servizi sono importanti punti di riferimento per il territorio, persone e famiglie. Equipe specializzate, composte da professionalità qualificate nell’ambito legale, psicologico, pedagogico e socio-sanitario, lavorano in collaborazione con i servizi territoriali allo scopo di favorire l’integrazione delle persone e migliorarne la qualità della vita.

Ecco quello che facciamo:

  • siamo un’agenzia di formazione certificata da SGS Italia nel Sistema Qualità ISO 9001.
  • dal 2003 gestiamo il Centro Donna del Comune di Livorno.
  • dal 2006 ci occupiamo attivamente di donne e minori che subiscono violenza.
  • dal 2010 gestiamo il Nido delle Meraviglie un servizio educativo rivolto alla prima infanzia, accreditato e in convenzione con il Comune di Livorno.
  • dal 25 novembre 2011 Ippogrifo Antiviolenza è parte integrante della Rete Antiviolenza Città di Livorno, costituita dal Comune di Livorno, Arma Provinciale dei Carabinieri, Questura, Azienda U.S.L.6.
  • nel 2012, per il lavoro svolto, abbiamo ricevuto dal Ministero delle Politiche Familiari il “Premio Amico della Famiglia” finalizzato alla diffusione e valorizzazione delle iniziative di particolare significato promosse in materia di politiche familiari.

DONNA

Il Centro Donna del Comune di Livorno è affidato in gestione alla nostra associazione. Si tratta di uno spazio di incontro e un luogo di iniziative culturali per sostenere la visibilità dei saperi e delle pratiche femminili. Il Centro offre sostegno alle donne nel percorso di ricerca di nuove opportunità di inserimento attivo nella società.

FORMAZIONE E RICERCA

La nostra associzione è certificata da SGS-Italia nel Sistema ISO 9001 nei settori della progettazione sociale, formazione, educazione. Dispone al suo interno delle professionalità necessarie per la progettazione e la realizzazione di interventi formativi in ambito sociale, psicologico ed educativo, certificazione delle competenze e valutazione degli apprendimenti.

WELFARE

Ci impegniamo nelle politiche del welfare, attraverso la pianificazione di servizi, nuovi e innovativi, in una prospettiva che favorisce e sostiene lo sviluppo di tavoli di confronto e progettazione allargati, contribuendo a creare partenariati e reti territoriali. La progettazione è fondamentale nel processo del servizio, per andare incontro alle esigenze e ai bisogni della comunità.

IDENTITÀ DI GENERE

Lavoriamo da anni sul concetto di identità di genere, interrogandoci e aprendoci al confronto con altre sensibilità. La pratica del partire da sé ereditata dal femminismo e che racconta la soggettività di ognuna di noi – oggi – è riuscita a pervadere i gruppi di condivisione dei giovani uomini, che, in autocoscienza, si interrogano sulla relazione fra i sessi, sulla costruzione sociale dei modelli di mascolinità, finalmente lontani dalla cultura centrata su un soggetto fintamente neutro universale, in realtà sessuato maschile, deciso a non partire da sé e dunque a non staccarsi da sé.

INFANZIA

Situato in una villa d’epoca in Via Del Bosco 15/A a Livorno, nel cuore verde della città, il “Nido delle Meraviglie” accoglie oltre 20 tra bambine e bambini dai 12 ai 36 mesi. Il Nido nasce nel 2009 ed è stato realizzato con il contributo della Regione Toscana e del Dipartimento Ministeriale per le Politiche per la Famiglia. Si tratta di una struttura accreditata e convenzionato con il Comune di Livorno.

UOMINI MALTRATTANTI

All’interno del progetto PUM - realizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità - abbiamo attivato un programma rivolto a uomini autori di violenza e interessati ad avviare il cambiamento del proprio comportamento. È affidata al gruppo LUI, che si occupa della presa in carico degli uomini autori di comportamenti violenti. L’obiettivo è incoraggiare gli uomini a riflettere sul proprio comportamento nelle relazioni affettive e a iniziare il cammino.